fbpx

Archivio Mensile: Marzo 2022

HCP – Assistenza domiciliare per persone non autosufficienti (Home Care Premium)

Cos’è Le prestazioni di assistenza domiciliare si rivolgono alle persone non autosufficienti, con l’obiettivo di intervenire sulla loro sfera socio-assistenziale e prevenirne il decadimento cognitivo. I beneficiari hanno diritto: a un contributo economico (prestazione prevalente) finalizzato al rimborso della spesa sostenuta per l’assistente domiciliare assunto con contratto di lavoro domestico; a servizi di assistenza alla persona (prestazioni integrative) erogati dagli ambiti territoriali o da […]

Reddito di Cittadinanza, beneficio addizionale: requisiti e domanda

Il decreto-legge 28 gennaio 2019, n. 4 convertito, con modificazioni, dalla legge 28 marzo 2019, n. 26 prevede il riconoscimento ai beneficiari del Reddito di Cittadinanza (RdC), che avviano un’attività lavorativa autonoma o di impresa individuale o una società cooperativa entro i primi 12 mesi di fruizione, di un beneficio addizionale in unica soluzione pari a sei mensilità […]

Reddito di cittadinanza: comunicazione preventiva se si avvia un’ attività

reddito di cittadinanza

Le istruzioni INPS per la comunicazione di avvio di attività di lavoro autonomo da parte dei percettori di reddito di cittadinanza: non più entro 30 giorni. Tra le novità apportate alla disciplina del Reddito di Cittadinanza  dalla legge 30 dicembre 2021, n. 234 (legge di Bilancio 2022), c’è una importante  modifica di procedura  per i […]

Assegno figli disabili 2022: scadenza 31 marzo per la domanda e pagamento entro 90 giorni

Assegno figli disabili 2022 fino a 500 euro: scadenza 31 marzo per la domanda e pagamento entro 90 giorni. Fino a fine mese i genitori disoccupati o monoreddito possono richiedere anche le somme relative al 2021. I requisiti e le istruzioni per procedere nella circolare numero 39 del 10 marzo 2022.   Assegno figli disabili […]

Pensione anticipata: 64 anni di età e 38 di contributi entro il 2022

La legge di bilancio 2022 riconosce il diritto alla pensione anticipata al raggiungimento, entro il 31 dicembre 2022, di un’età anagrafica di almeno 64 anni e di un’anzianità contributiva minima di 38 anni. La norma coordina, inoltre, la previgente disciplina della pensione “Quota 100”, applicabile alla pensione anticipata, ai nuovi requisiti pensionistici da maturare entro il 2022. La circolare INPS […]