Contributo a fondo perduto. Decreti Ristori e Ristori bis

Dal 20 novembre 2020 fino al 15 gennaio i titolari di partita Iva possono inviare le domande di accesso ai contributi a fondo perduto previsti dai decreti “Ristori” e “Ristori bis”. Chi aveva già presentato la domanda per il contributo a fondo perduto previsto dal decreto Rilancio, se in possesso dei requisiti, riceverà in automatico l’accredito delle somme sul conto corrente.

Guida “I contributi a fondo perduto per i settori economici con nuove restrizioni” – pdf

Provvedimento del 20 novembre 2020

Comunicato stampa

Fonte: agenziaentrate.gov.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *