Contributo a fondo perduto per i centri storici

Dal 18 novembre e fino al 14 gennaio 2021 sarà possibile richiedere il contributo a fondo perduto per gli esercenti dei centri storici dei comuni capoluogo di provincia o di città metropolitana colpiti dal calo dei turisti stranieri causato dell’emergenza “Covid 19”. Il provvedimento firmato oggi dal direttore dell’Agenzia delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini, ha infatti approvato il modello di domanda che i contribuenti potranno inviare tramite i servizi telematici delle Entrate.

Guida al contributo

Provvedimento-pdf

Fonte: agenziaentrate.gov.it

2 pensieri su “Contributo a fondo perduto per i centri storici

  1. Antonio nocella dice:

    Si può richiedere il contributo attivita partita IVA ristorazione adesso se non fatto in precedenza?

    • Presidenza dice:

      Salve, si certamente. Se vuole dettagli ci contatti per una consulenza con i nostri professionisti.

Commenti chiusi